Rifiuti occupavano mezza strada, denunciato il responsabile

Ripulita l’area di via Alberto Lollio, dove erano stati abbandonati abusivamente alcuni sacchi di rifiuti. Il responsabile è stato identificato e sarà sanzionato (l’importo della multa sarà quantificato terminati gli accertamenti).

L’operazione è stata messa in campo venerdi mattina, quando una squadra di Hera è intervenuta per rimuovere il materiale abbandonato abusivamente in zona. “L’abbandono illegale – afferma una nota del Comune – è stato immediatamente individuato e nel corso dell’intervento gli accertatori ecologici hanno reperito elementi necessari a poter … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

15/12/2020

Rifiuti. Scattano le fototrappole contro gli abbandoni

Copparo. Avranno vita decisamente più dura, d’ora in poi, coloro che decideranno di abbandonare i rifiuti sul territorio. Da lunedì 14 dicembre inizierà l’installazione di sistemi di videosorveglianza temporanea nei siti più soggetti all’incivile fenomeno, nel quadro del progetto ‘Lotta al degrado urbano e ambientale. Azioni di Contrasto del fenomeno di abbandono dei rifiuti’, cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna.

«Questa azione – spiega il comandante della Polizia Locale, Gianni Gardellini – rientra in un percorso che vede l’attivazione di varie … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

15/12/2020

La Polizia locale mette in salvo cuccioli di cane con genitori

cuccioli salvati polizia locale ferraraL’intervento degli agenti di Polizia Locale Terre Estensi ha messo in salvo cucciolata di cani e relativi genitori. Il fatto si è svolto giovedì scorso, 4 dicembre, a seguito di una segnalazione giunta in centrale operativa relativa all’abbaiare e latrare di cani da un appartamento in via Capo delle Volte.

Una volta raggiunto il luogo gli agenti hanno accertato dall’esterno – in quanto non vi erano persone all’interno – la presenza di due cani adulti e sei cuccioli meticci, irrequieti … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

09/12/2020

Liquami nel canale di Zerbinate, per Upe è allarme ambientale

Zerbinate. Sabato 5 dicembre, due Guardie Volontarie dell’Unione Pescatori Estensi, Marco Falciano e Luca Fogato, hanno risposto all’allarme dei residenti di Zerbinate, che lamentavano l’inquinamento del canale Cavo Terre Vecchie ad opera di liquami di origine agricola.

Arrivati in via Ferrarese, i due volontari hanno immediatamente individuato la fonte dell’inquinamento: un frutteto che percolava liquame, presumibilmente originato da sottoprodotti di biogas sparsi pochi giorni prima nel campo. I liquami defluivano insieme alla leggera pioggia in uno scolo delle acque e, . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

09/12/2020

Fiume Reno, la piena è arrivata a Cento senza danni

Cento. Erano circa le 14 quando la piena del Reno è arrivata a Cento ma il suo passaggio, rileva la Protezione civile, non ha registrato danni. Il colmo, cioè il punto massimo di portata dell’acqua durante la piena, è arrivato ad un livello di 8,30 metri dallo zero idrometrico per poi scendere abbastanza velocemente, tanto che alle 15.30, a Cento, il Reno registrava un livello di 8,23 metri dallo zero idrometrico.

L’allerta arancione, che resta valida per tutta la giornata … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

07/12/2020

Ambiente Ferrara. Riparte l’attività delle Guardie giurate volontarie

Riparte l’attività delle Guardie particolari giurate volontarie per la vigilanza ambientale nel territorio comunale, in riferimento soprattutto alla prevenzione e al contrasto degli abbandoni incontrollati dei rifiuti. A prevederlo è una nuova convenzione che è stata approvata dalla Giunta municipale e che sarà sottoscritta dal Comune di Ferrara e da Hera con il Raggruppamento Guardie Giurate Ecologiche Volontarie (Gev) – OdV e con l’associazione Nucleo Agriambiente Ferrara.

L’accordo prevede lo svolgimento di un servizio volontario delle Gev sul territorio comunale, … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

03/12/2020

Il canale ripulito dai rifiuti grazie a volontari, Polizia provinciale e Consorzio di Bonifica

Rifiuti Cembalina“Una bella sinergia in campo ambientale è avvenuta ieri a Ferrara, grazie a otto volontari che non si sono risparmiati e al Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara”. Sono le parole di commento del comandante della Polizia provinciale, Claudio Castagnoli, a conclusione di un’operazione di recupero rifiuti, avvenuta sulle sponde del canale lungo la via Cembalina in località Spinazzino.

Tutto è partito da una volontaria, Laura Felletti Spadazzi, che ha ricevuto da parte di un cittadino ambientalista la segnalazione che … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

02/12/2020

Non rispettano il Dpcm: cacciatori e pescatori sanzionati dalla Polizia provinciale

Polizia provinciale Ferrara Controlli CovidLa riclassificazione dell’Emilia-Romagna da zona gialla a zona arancione e i conseguenti limiti agli spostamenti tra regioni non hanno fermato alcuni pescatori e cacciatori dallo sconfinare in territori non accessibili, prontamente pizzicati dai volontari e sanzionati dalla Polizia provinciale.

Dopo un’informazione a quanti, anche da altre regioni, stanno chiamando il Comando della Polizia provinciale per avere chiarimenti sulle possibilità di spostamento, non sono stati tralasciati i controlli diretti dei movimenti sul territorio, con molte autocertificazioni controllate durante l’attività di sicurezza … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

02/12/2020

Usava richiami acustici, cacciatore sorpreso dalla Polizia provinciale

Comacchio. Sorprendere i cacciatori in comportamenti illeciti richiede spesso un’attività di paziente attesa e di scaltra osservazione. A ciò è abituato e addestrato il personale della Polizia locale provinciale, che domenica scorsa ha denunciato un cacciatore comacchiese in zona pre parco nelle valli di Comacchio, mimetizzato fra la vegetazione all’interno di un appostamento.

Forti del sole alle loro spalle, gli agenti di una pattuglia, costeggiando con l’imbarcazione posta alla minima velocità le erbe acquatiche, si sono avvicinati a una cosiddetta … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

02/12/2020