Categoria: Altro

Hera presenta l’annuale report sulla qualità dell’acqua di rubinetto

acqua rubinetto

Secondo operatore nazionale del comparto per volumi di acqua fornita, il Gruppo Hera pubblica la quattordicesima edizione di In buone acque, report tematico di sostenibilità sulla qualità dell’acqua potabile, confermando e rilanciando il proprio storico impegno nei confronti di 3,6 milioni di persone. Ai loro rubinetti, infatti, la multiutility porta ogni giorno un’acqua potabile economica, sicura e controllata da oltre un milione di analisi all’anno, riuscendo a garantire la continuità di una fornitura tanto essenziale, anche e soprattutto nel … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

20/09/2022

Protesta per l’abbattimento di pioppi in corso Ercole I d’Este: ma erano a rischio cedimento grave

Protestano i residenti di corso Ercole I d’Este per l’abbattimento da parte del Comune di una decina di pioppi in prossimità della Porta degli Angeli avvenuto nella mattinata di ieri, 16 settembre. Ma ufficialmente si trattava di piante ammalorate che avrebbero potuto cedere, soprattutto in vista dei temporali previsti nelle ore successive.

Secondo alcuni residenti le piante stavano bene, “censite e assicurate in salute il luglio in occasione del restauro del marciapiede”.

“Non è così – assicura Luca Cimarelli, presidente … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

17/09/2022

Oltre 220mila metri cubi di sabbia per ‘rimpinguare’ le spiagge dei Lidi

Lidi Comacchiesi. Tutto pronto, nel Ferrarese, per l’avvio del maxi-ripascimento della Costa che permetterà di rafforzare e arricchire 4 chilometri di litorale compresi fra Lido delle Nazioni e Lido di Pomposa, nel Comune di Comacchio.

Si tratta dei due tratti fra i più critici dell’intera riviera comacchiese, che saranno “rimpinguati”, a partire da inizio ottobre, con quasi 142mila metri cubi di sabbia. Un intervento a cui si aggiunge il ripascimento manutentivo di Lido di Volano, che interesserà … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

14/09/2022

Corso per diventare guardie ambientali zoofile

San Giovanni di Ostellato. Per il mese di ottobre 2022 è programmato  l’inizio del corso di formazione per aspiranti Guardie particolari giurate volontarie ambientali – zoofile 2022-2023 per la Provincia di Ferrara.

Il corso prevede 12 lezioni con argomenti che riguardano i compiti delle guardie ecologiche volontarie, approfondimenti naturalistici sul territorio, vigilanza del territorio per le normative riguardanti gli animali da affezione, le norme per il giusto conferimento dei rifiuti, le norme che regolano la raccolta dei funghi ed i … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

08/09/2022

Zanzare e altri insetti, impara a difenderti

Zanzare e altri insetti, impara a difenderti

L’obiettivo della campagna è informare e sensibilizzare sulle azioni di contrasto alla diffusione di zanzare e altri insetti che possono trasmettere malattie anche gravi

“Zanzare e altri insetti, impara a difenderti” non solo dalla temuta zanzara tigre, che è in grado di trasmettere virus quali Chikungunya, Dengue e Zika, ma anche da quella comune del genere Culex, che può diffondere malattie come la West Nile.

La prevenzione è fondamentale e l’attenzione dei cittadini può fare la differenza.
La campagna punta a fornire … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

18/08/2022

La West Nile è endemica nel Ferrarese, ma le forme gravi sono meno dell’1%

Oltre a essere fastidiose, le zanzare possono anche trasmettere malattie virali che colpiscono l’uomo, come nel caso dell’endemica West Nile, che ormai si ripresenta periodicamente e stagionalmente nelle zone del Ferrarese.

Nella maggior parte dei casi, l’infezione, che si trasmette attraverso la puntura dell’insetto, passa come asintomatica, mentre, nel 20% dei casi, le persone colpite possono manifestare febbre e un decorso che è molto simile all’influenza.

Diversamente, la possibilità di sviluppare una forma neurologica grave è … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

18/08/2022

Rischio incendi nei boschi, scatta lo “stato di grave pericolosità” anche in provincia di Ferrara

Scatta da sabato 25 giugno, per proseguire almeno fino alla mezzanotte di venerdì 1° luglio, lo “stato di grave pericolosità” per il rischio di incendi boschivi nei territori centro-orientali dell’Emilia-Romagna corrispondenti alle province di BolognaFerraraRavennaForlì-Cesena e Rimini.

In queste cinque province viene stabilito il divieto assoluto di accendere fuochi o utilizzare strumenti che producano fiamme, scintille o braci; sono anche vietati gli abbruciamenti di residui vegetali e di stoppie. Nelle altre … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

23/06/2022

“Il Puliziotto”, un videogioco per imparare a rispettare l’ambiente

Apprendere giocando i concetti di sostenibilità ambientale, riciclo e differenziazione dei rifiuti. Come? Con un clic.

Si chiama “Il Puliziotto”, un gioco contenuto in una app che permetterà di segnalare a una apposita centrale virtuale rifiuti e quant’altro e farli così inserire nell’apposito contenitore (sempre virtuale).

La presentazione del Puliziotto (il video gioco educativo sarà scaricabile gratuitamente dal Playstore) è avvenuto presso l’istituto di istruzione superiore Einaudi di Ferrara, alla presenza dell’assessora Dorota Kusiak.

Sono state infatti le classi 1C, 1G, … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

03/06/2022

Un convegno per l’anniversario dell’omicidio di Valerio Verri per mano di ‘Igor’

Argenta. Per il quinto anniversario dell’omicidio di Valerio Verri, la guardia ambientale volontaria uccisa per mano di ‘Igor’ (Norbert Feher) nelle Valli del Mezzano, domenica 10 aprile presso l’Ecomuseo di Argenta è in programma il convegno “Ambiente e futuro”.

L’iniziativa è organizzata da Legambiente Ferrara, R.P.C. Ospital Monacale, Comune di Argenta e Il Cerchio.

L’Ecomuseo di Argenta si trova in via Cardinala 1 a Campotto di Argenta.

Da: Estense.com . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

04/04/2022

Allarme nutrie in Borgo Punta, diversi esemplari al parco Schiaccianoci

È allarme nutrie in città. Nei giorni scorsi infatti, i residenti del quartiere Borgo Punta hanno segnalato la presenza di diversi esemplari di roditori che giravano indisturbati  nel parco pubblico Schiaccianoci in via Mafalda Favero.Un’area verde con giostre e punti di ritrovo per bambini e ragazzi, oggi letteralmente presa d’assalto da animali ritenuti dannosi non solo per l’ecosistema, ma anche per la salute di tutti i cittadini, viste le malattie che possono portare in caso di morsi, senza contare i … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

03/04/2022