Categoria: Rifiuti

Dal 5 dicembre disponibili nelle tabaccherie i sacchi Clara per il 2023

A partire da lunedì 5 dicembre, in tutte le tabaccherie convenzionate con Clara si potrà ritirare la dotazione 2023 di sacchi per la raccolta porta a porta.

Fino a sabato 3 dicembre sarà invece ancora possibile, per chi non l’ha già fatto in corso d’anno, ritirare la dotazione spettante per il 2022.

L’elenco e le posizioni delle tabaccherie aderenti sono disponibili sul sito www.clarambiente.it, alla sezione ‘Il tuo Comune’, oppure sulla app Junker, nella sezione ‘Mappe’. Nei Comuni con … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

02/12/2022

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, visita guidata agli impianti Herambiente

Sabato 26 novembre alle ore 10:30, avrà luogo, in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, una visita guidata agli impianti di Herambiente organizzata dal Comune di Ferrara con il suo Centro di Educazione alla Sostenibilità Idea, in collaborazione con Hera.

I visitatori potranno accedere all’impianto di selezione e recupero e al termovalorizzatore, accompagnati da personale del Gruppo Hera che illustrerà le varie fasi del processo di trattamento dei rifiuti, e potranno vedere direttamente dove confluiscono i rifiuti … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

17/11/2022

I volontari di Assonautica raccolgono rifiuti

Lido degli Estensi. Assonautica di Ferrara, nella giornata di domenica 6 novembre, ha svolto con i propri soci una iniziativa di carattere ambientale raccogliendo rifiuti abbandonati nell’area portuale del Lido degli Estensi.

Ingente e variegata è stata la raccolta: bombole di estintori, teloni di plastica, vetri di vetture, pneumatici, legni di vecchi mobili, resti di barche in legno e vetroresina. Per il ritiro e lo smaltimento del materiale raccolto, Assonautica si avvarrà delle aziende specializzate nel settore, in stretta collaborazione … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

09/11/2022

Riciclo dei rifiuti: Hera anticipa gli obiettivi Ue

Hera ha raggiunto e anticipato gli obiettivi dettati dall’Unione Europea in merito al riciclo dei rifiuti raccolti nel territorio servito dalla multiutility. Lo si ricava dalla tredicesima edizione del report “Sulle tracce dei rifiuti”, report tematico di sostenibilità con cui Hera, tracciando il percorso dei rifiuti differenziati dai cittadini, valorizza il loro impegno quotidiano per l’economia circolare.

Secondo il report, il Gruppo Hera avvia a recupero il 91% della raccolta differenziata, alimentando un’economia circolare che impiega 18 mila lavoratori e … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

05/11/2022

Stazione ecologica: a Ferrara con il Rifiutologo si evita la coda

Il Gruppo Hera, in accordo con il Comune di Ferrara, lancia un progetto sperimentale per rendere sempre più comodo per i cittadini l’utilizzo delle stazioni ecologiche: dal 16 novembre, infatti, grazie a una nuova e innovativa funzionalità della app “il Rifiutologo”, sarà possibile prenotare l’orario di ingresso e conferimento dei rifiuti al centro di raccolta, evitando così code e tempi di attesa.

La funzionalità sarà disponibile sul Rifiutologo a partire dal 14 novembre e, in questa prima fase sperimentale, l’opportunità … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

04/11/2022

Abbandono rifiuti, multe per 4mila euro dalle guardie di Agriambiente

Cento. Con quella appena passata, è la quarta domenica consecutiva che, grazie ad appostamenti mirati, le guardie di Agriambiente hanno accertato e contestato 16 sanzioni, anche nell’immediato, a chi abbandonava rifiuti. Si tratta di sanzioni per un importo totale di 4000 euro.

Prese di mira dagli incivili sono sempre state le isole ecologiche dove sono presenti solo campane del vetro e i cassoni per la raccolta degli abiti usati, trasformate in poche ore in vere e proprie discariche. Persone che … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

03/11/2022

Guardie Agriambiente, sedici multe per oltre quattromila euro

Con quella appena passata, è la quarta domenica consecutiva che grazie ad appostamenti mirati le Guardie di Agriambiente hanno accertato e contestato 16 sanzioni, anche nell’immediato a chi abbandonava rifiuti, per un totale di quattromila euro. Prese di mira dagli incivili sono le isole ecologiche con le campane del vetro e i cassoni per la raccolta degli abiti usati, trasformate in poche ore in vere e proprie discariche. “Abbandonano indiscriminatamente qualsiasi tipo di rifiuto spesso anche pericoloso – dice Vittorio … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

26/10/2022

Abbandono di rifiuti, scoperto un ’furbetto’

Con un’azione davvero magistrale, l’occhio attento delle guardie volontarie di Agriambiente ha potuto pizzicare un ‘furbetto’ dell’abbandono di rifiuti, accertando il fatto, contestando l’azione e provvedendo alla multa. Un’operazione che è durata una ventina di giorni ma che ha potuto recuperare la cifra necessaria allo smaltimento dei rifiuti senza che andassero a pesare sulle tasche della collettività. Tutto è iniziato il 30 settembre, quando una pattuglia di Guardie Volontarie di Agriambiente, durante un servizio nell’ambito della convenzione per il Comune … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

23/10/2022

Terre del Reno, al via il servizio di raccolta stradale dell’olio di cucina esausto

Terre del Reno. Al via il servizio di raccolta stradale dell’olio di cucina esausto. Da giovedì 20 ottobre anche nel territorio comunale di Terre del Reno saranno disponibili alcuni contenitori stradali per la raccolta dell’olio alimentare esausto.

Le nuove botti saranno posizionate, precisamente:

  • a Mirabello in piazza I° Maggio
  • a San Carlo in via Antonio Gramsci, nel parcheggio all’intersezione con via De Gasperi
  • a Sant’Agostino in viale Europa, nel parcheggio del Campo Sportivo
  • a Dosso, in via Statale n. 376,
. . . . . . CONTINUA A LEGGERE
20/10/2022

Successo per l’iniziativa di Plastic Free a Copparo

Copparo. Bella mattinata di sole e di raccolta plastica e rifiuti nel Comune di Copparo dove si sono ritrovati 80 volontari, tra i quali tante famiglie con i loro bambini, tutti motivati nel partecipare e pronti a recepire il grande messaggio “Rispettiamo e prendiamoci tutti cura del nostro territorio”.

Il ritrovo dell’iniziativa di Plastic Free è avvenuto nella bella piazza davanti al Municipio dove, dopo un briefing iniziale ci si è divisi in gruppi per poi ritrovarsi dopo quasi due … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

18/10/2022