Categoria: Rifiuti

I volontari di Plastic Free e Resistenza Terra puliscono Cento

Cento. È stato un bell’esempio di cittadinanza attiva l’iniziativa ecologica, patrocinata dall’Amministrazione comunale, che si è tenuta sabato 6 marzo al Giardino del Gigante di Cento. Nel primo pomeriggio i volontari delle associazioni PlasticFree e Resistenza Terra, guidate rispettivamente da Andrea Firrincieli e Mattia Grazi, con l’assessore Matteo Fortini, insieme a tanti familiari e colleghi hanno dedicato un po’ del loro tempo libero per ripulire alcune zone della città.

Famiglie, bambini, giovani e “diversamente” giovani si sono distribuiti, nel pieno … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

10/03/2021

Raccolti 5mila mozziconi in centro e in piazza Ariostea

Sabato 6 marzo si è svolta l’iniziativa, patrocinata dal Comune di Ferrara, di Fare Verde Ferrara di raccolta di mozziconi da parte dei volontari dell’associazione, i quali hanno raccolto circa 5000 sigarette nel centro storico ferrarese e in piazza Ariostea.

L’obiettivo della raccolta è promuovere la sensibilizzazione ambientale sul tema delle sigarette e mozziconi lasciati sul suolo, una delle principali cause di inquinamento del Mar Mediterraneo.

“Il 15 novembre – spiega il presidente Gianpaolo Zurma – con una prima raccolta … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

09/03/2021

La Polizia Provinciale sequestra 1.100 metri cubi di rifiuti a Codigoro

Codigoro. Intervento della Polizia provinciale a difesa e tutela dell’ambiente, nel comune di Codigoro. Collocati in una vasta area cortiliva, sono stati sequestrati 1.100 metri cubi di rifiuti accatastati in cinque aree, per una superficie complessiva di quasi 500 metri quadri, individuati grazie all’uso del drone della Polizia provinciale.

Dall’alto sono stati ripresi gl’innumerevoli rifiuti: pneumatici, biciclette e ciclomotori in disuso, materiale vario in ferro, rotoli di recinzione metallica, mobilio, motori elettrici di elettrodomestici, cavi elettrici e guaine, oltre a … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

26/02/2021

Maxi sequestro rifiuti da parte della Polizia provinciale a Codigoro – VIDEO

rifiuti codigoroPneumatici, ciclomotori in disuso, mobili, ma anche motori elettrici, televisori, cancelli in ferro, fogli in polistirolo, reti per materassi e tanto altro ancora.

Questo hanno trovato gli agenti della Polizia provinciale di Ferrara in un’area cortiliva a Codigoro, rifiuti individuati grazie all’uso del drone della Polizia provinciale.

Le aree sono state sequestrate.

Molto probabilmente l’indagato si era reso disponibile a sgomberare cantine o recuperare manufatti nei confronti di cittadini ignari del successivo stoccaggio e commercio abusivo, che li potrebbe esporre … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

26/02/2021

Nucleo Anti Degrado, 43 episodi in un mese

Come promesso in sede di presentazione del progetto, ha preso sostanza l’attività del nucleo antidegrado costituito da gennaio presso il comando di polizia locale dell’Unione dei Comuni Valli e Delizie . Nato per portare a sistema una serie di controlli mirati sui temi del decoro, dei fenomeni di abbandono rifiuti, dell’incuria, fino a spaziare in controlli anagrafici più mirati (per evitare sovraffollamenti abitativi) e a intervenire in situazioni abitative difficili, il Nad ha cominciato a monitorare in modo puntuale … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

26/02/2021

Abbandona rifiuti nel macero, ‘pizzicato’ da volontari di Agriambiente e Polizia provinciale

Copparo. Rifiuti ingombranti lungo la sponda della strada di via Palazzone nel Copparese, alcuni finiti nel macero sottostante, sono stati rinvenuti da una guardia volontaria di Agriambiente che non ha esitato a fermarsi e verificare cosa stesse accadendo.

Un cittadino non italiano, ma residente a Copparo, lasciato il portellone aperto della propria auto, stava scaricando degli oggetti dal bagagliaio, lanciandoli in direzione dell’adiacente specchio d’acqua. La guardia volontaria, dopo aver chiamato il comando della Polizia provinciale che coordina alcune associazioni … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

09/01/2021

Volontari di Agriambiente e Polizia provinciale contro l’abbandono di rifiuti a Copparo

Rifiuti ingombranti lungo la sponda della strada di via Palazzone nel Copparese, alcuni finiti nel macero sottostante, sono stati rinvenuti da una guardia volontaria di Agriambiente che non ha esitato a fermarsi e verificare cosa stesse accadendo.

Un cittadino non italiano, ma residente a Copparo, lasciato il portellone aperto della propria auto, stava scaricando degli oggetti dal bagagliaio, lanciandoli in direzione dell’adiacente specchio d’acqua.

La guardia volontaria, dopo aver chiamato il comando della Polizia provinciale che coordina alcune associazioni di … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

02/01/2021

Rifiuti occupavano mezza strada, denunciato il responsabile

Ripulita l’area di via Alberto Lollio, dove erano stati abbandonati abusivamente alcuni sacchi di rifiuti. Il responsabile è stato identificato e sarà sanzionato (l’importo della multa sarà quantificato terminati gli accertamenti).

L’operazione è stata messa in campo venerdi mattina, quando una squadra di Hera è intervenuta per rimuovere il materiale abbandonato abusivamente in zona. “L’abbandono illegale – afferma una nota del Comune – è stato immediatamente individuato e nel corso dell’intervento gli accertatori ecologici hanno reperito elementi necessari a poter … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

15/12/2020

Rifiuti. Scattano le fototrappole contro gli abbandoni

Copparo. Avranno vita decisamente più dura, d’ora in poi, coloro che decideranno di abbandonare i rifiuti sul territorio. Da lunedì 14 dicembre inizierà l’installazione di sistemi di videosorveglianza temporanea nei siti più soggetti all’incivile fenomeno, nel quadro del progetto ‘Lotta al degrado urbano e ambientale. Azioni di Contrasto del fenomeno di abbandono dei rifiuti’, cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna.

«Questa azione – spiega il comandante della Polizia Locale, Gianni Gardellini – rientra in un percorso che vede l’attivazione di varie … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

15/12/2020