Autore: Agriambiente - Ferrara

Una città sempre più smart Premi a chi tutela l’ambiente

Lo Smart Festival ideato dal comune di Cento è dedicato ai ragazzi e parla di sicurezza e prevenzione sul territorio, parlando di bulli, di rischi della rete ma anche per favorire la partecipazione della cittadinanza interessata alla proposizione di progetti che abbiano come finalità ultima la realizzazione della Sicurezza Urbana Integrata. Tra questi anche il rispetto dell’ambiente. E’ così che la recente manifestazione in Sala Zarri è stata occasione anche per consegnare un premio ai volontari che si sono distinti … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

20/09/2022

Hera presenta l’annuale report sulla qualità dell’acqua di rubinetto

acqua rubinetto

Secondo operatore nazionale del comparto per volumi di acqua fornita, il Gruppo Hera pubblica la quattordicesima edizione di In buone acque, report tematico di sostenibilità sulla qualità dell’acqua potabile, confermando e rilanciando il proprio storico impegno nei confronti di 3,6 milioni di persone. Ai loro rubinetti, infatti, la multiutility porta ogni giorno un’acqua potabile economica, sicura e controllata da oltre un milione di analisi all’anno, riuscendo a garantire la continuità di una fornitura tanto essenziale, anche e soprattutto nel … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

20/09/2022

Protesta per l’abbattimento di pioppi in corso Ercole I d’Este: ma erano a rischio cedimento grave

Protestano i residenti di corso Ercole I d’Este per l’abbattimento da parte del Comune di una decina di pioppi in prossimità della Porta degli Angeli avvenuto nella mattinata di ieri, 16 settembre. Ma ufficialmente si trattava di piante ammalorate che avrebbero potuto cedere, soprattutto in vista dei temporali previsti nelle ore successive.

Secondo alcuni residenti le piante stavano bene, “censite e assicurate in salute il luglio in occasione del restauro del marciapiede”.

“Non è così – assicura Luca Cimarelli, presidente … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

17/09/2022

La Polizia Provinciale per la caccia

Il controllo sull’attività venatoria è fra i compiti della Polizia Provinciale, che svolge anche attraverso il coordinamento della vigilanza volontaria.

Per avere informazioni sulle principali norme che regolano l’esercizio venatorio, basta cliccare sul link Regione Emilia Romagna – Gestione della fauna e caccia che consentirà di accedere al sito della Regione che ha la competenza della gestione della fauna.

Di seguito, la cartografia delle Zone di Protezione Speciale (ZPS), il calendario venatorio regionale, la delibera che norma la caccia in … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

17/09/2022

Polizia Provinciale e coordinamento volontari

Tesserino di riconoscimento e giubbino che ogni guardia volontaria deve indossare

Il giubbetto che indossano le guardie volontarie nell’ambito del coordinamento della Polizia Provinciale

La Polizia Provinciale coordina i servizi della vigilanza volontaria, in campo ittico e venatorio, sulla base delle disponibilità che le Associazioni di volontariato propongono settimanalmente al fine di distribuire in modo omogeneo sul territorio l’attività di vigilanza. 

I servizi afferiscono al controllo in materia di pesca e caccia. La Guardia Giurata Volontaria che opera nell’ambito del coordinamento della Polizia Provinciale ha ben visibile un tesserino di riconoscimento, … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

17/09/2022

I daini del Delta del Po finiranno nel piatto: l’Oipa lancia la protesta online

I daini del Delta del Po finiranno nel piatto. Ne è convinta l’Oipa, che ha lanciato una campagna di protesta online. E a protestare contro la ‘sentenza di morte’ per i daini sono anche le associazioni della Rete tutela daini di Classe e di Lido di Volano.

Contro la decisione di avviare la “cattura e delocalizzazione” degli esemplari presenti nelle due pinete, l’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) la lanciato una campagna di protesta sottoscrivibile alla pagina web … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

16/09/2022

Oltre 220mila metri cubi di sabbia per ‘rimpinguare’ le spiagge dei Lidi

Lidi Comacchiesi. Tutto pronto, nel Ferrarese, per l’avvio del maxi-ripascimento della Costa che permetterà di rafforzare e arricchire 4 chilometri di litorale compresi fra Lido delle Nazioni e Lido di Pomposa, nel Comune di Comacchio.

Si tratta dei due tratti fra i più critici dell’intera riviera comacchiese, che saranno “rimpinguati”, a partire da inizio ottobre, con quasi 142mila metri cubi di sabbia. Un intervento a cui si aggiunge il ripascimento manutentivo di Lido di Volano, che interesserà … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

14/09/2022

Legambiente: “Parco e Regione si fermino, dopo i daini toccherà a fenicotteri, oche e lupi”

Se le linee guida Ispra sono la base per procedere alla cattura di una quota dei daini del Parco del Delta, perché i pareri dello stesse ente sono lettera morta quando sono negativi sulla gestione della caccia nella medesima area? È l’interrogativo che pone il circolo di Legambiente Comacchio, che si schiera apertamente al fianco delle altre associazioni che da tempo stanno chiedendo all’Ente Parco e alla Regione di non procedere con il piano di riduzione della popolazione degli ungulati … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

09/09/2022

Corso per diventare guardie ambientali zoofile

San Giovanni di Ostellato. Per il mese di ottobre 2022 è programmato  l’inizio del corso di formazione per aspiranti Guardie particolari giurate volontarie ambientali – zoofile 2022-2023 per la Provincia di Ferrara.

Il corso prevede 12 lezioni con argomenti che riguardano i compiti delle guardie ecologiche volontarie, approfondimenti naturalistici sul territorio, vigilanza del territorio per le normative riguardanti gli animali da affezione, le norme per il giusto conferimento dei rifiuti, le norme che regolano la raccolta dei funghi ed i … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

08/09/2022