Tag: cento

Raccolta dell’olio alimentare: a Cento quattro nuovi contenitori

Cento. Da sabato 6 agosto sono disponibili, nel territorio centese, quattro nuovi contenitori stradali per la raccolta dell’olio alimentare esausto, posizionati in accordo con il Comune di Cento precisamente a Reno Centese in via Piantoni, a XII Morelli in via Anita Garibaldi, a Corporeno in via Ramedello e a Cento capoluogo, in Piazzale Sette Fratelli Govoni.

L’utilizzo è molto semplice: basterà riempire una o più bottiglie di plastica con l’olio usato, chiuderle bene e inserirle direttamente nell’apposita apertura del contenitore. … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

06/08/2022

Sisma, 10 anni dopo

Il terremoto che ha devastato la nostra comunità, ci siamo impegnati per ricordare le vittime, rendere onore a chi ci ha aiutato e per trasferire alle nuove generazioni i valori del Volontariato, della solidarietà e della Protezione Civile. Le attività della settimana di commemorazione del Sisma sono state tantissime in collaborazione con le altre forze di Volontariato e di Protezione Civile, con le Scuole e con le Istituzioni rappresentate dal Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e dal Sindaco di … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

31/05/2022

“Un albero per il futuro” ha fatto tappa alla scuola “Il Guercino” di Cento

Cento. “Un albero per il futuro” è un progetto esteso a livello nazionale, che prevede la piantumazione di alberi nelle scuole, allo scopo di creare un bosco diffuso in tutta Italia, fatto di piccoli alberi di specie autoctone che cresceranno con gli studenti, accompagnandoli in un percorso che aumenti la qualità dell’ambiente in cui vivono. L’istituto comprensivo “Il Guercino” per la piantumazione ha scelto la quercia, albero resistente, simbolo di vita e di forza, piantato in ogni plesso dell’istituto.

Il … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

16/05/2022

Abbandono di rifiuti, denunciata un’azienda

Se finora molti furbetti dell’abbandono dei rifiuti erano stati individuati e multati, arriva ora, invece un risultato ancor più forte che vede per la prima volta, diventare di rilevanza penale. Prosegue infatti, alacremente l’attività delle guardie volontarie di Agriambiente che, in collaborazione con la Polizia Locale di Cento e al sostegno della convenzione siglata con Clara Spa all’inizio del 2022, “Stanno riuscendo a identificare molti di coloro che sono stati protagonisti di episodi di inciviltà e se finora si è … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

10/05/2022

Rifiuti abbandonati in via Rigone, scovato e multato un responsabile

In tempi record, domenica un altro abbandono consistente di rifiuti ha visto entrare in azione i volontari di Agriambiente e in sole 3 ore, trovare il responsabile e sanzionarlo. Tutto è partito da un post sui social che mostrava l’abbandono di rifiuti nell’area del parcheggio della scuola di via Rigone, segnalazione che è stata notata dall’assessore all’ambiente Vito Salatiello. Recatosi immediatamente sul posto, alle 11 ha fatto partire la segnalazione alla polizia locale che è andata a delimitare l’area per … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

27/04/2022

Rifiuti abbandonati, maxi recupero dei volontari

«Ai volontari va un immenso grazie da parte di tutta la comunità, anche in questo giorno di festa», ha detto l’assessore Vito Salatiello

L’assessore Vito Salatiello l’ha definito ‘disgusto di Pasquetta’, parlando del recupero di una massa notevole di rifiuti abbandonati. “Un grandioso intervento di Agriambiente Ferrara. Su segnalazione della Polizia Locale di Cento i volontari hanno ispezionato un abbandono in via Canne – ha detto Salatiello –. I responsabili sono stati subito individuati e sono stati pesati i rifiuti, ben 65 kg, in modo da poter far pagare il costo del servizio extra, oltre ad una multa salatissima. Ai volontari va un … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

20/04/2022

Vigilanza ambientale e zoofila Accordo con Clara e Agriambiente

Sottoscritta nei giorni scorsi la convenzione tra Comune di Cento, Clara e Agriambiente per il servizio ausiliario di vigilanza ambientale e zoofila nel territorio centese, consentendo l’intensificazione della presenza sul territorio comunale delle guardie giurate volontarie e degli ispettori di Agriambiente, in collaborazione e con il coordinamento della polizia locale, promuovendo l’educazione e il rispetto della legalità ai fini della salvaguardia dell’ambiente, e per contrastare il degrado legato all’abbandono indiscriminato di rifiuti. “La collaborazione con i volontari di Agriambiente ha … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

19/02/2022

I volontari di Plastic Free e Resistenza Terra puliscono Cento

Cento. È stato un bell’esempio di cittadinanza attiva l’iniziativa ecologica, patrocinata dall’Amministrazione comunale, che si è tenuta sabato 6 marzo al Giardino del Gigante di Cento. Nel primo pomeriggio i volontari delle associazioni PlasticFree e Resistenza Terra, guidate rispettivamente da Andrea Firrincieli e Mattia Grazi, con l’assessore Matteo Fortini, insieme a tanti familiari e colleghi hanno dedicato un po’ del loro tempo libero per ripulire alcune zone della città.

Famiglie, bambini, giovani e “diversamente” giovani si sono distribuiti, nel pieno … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

10/03/2021

Agriambiente, un encomio solenne e otto attestati ai volontari

Da dieci anni, l’organizzazione di volontariato Agriambiente collabora proficuamente con il Comune. Per questo motivo, nei giorni scorsi, il sindaco Fabrizio Toselli ha voluto consegnare al presidente del sodalizio Vittorio Baccino un encomio solenne, oltre ad otto attestati di riconoscimento distribuiti poi alle otto guardie particolari giurate volontarie, che si sono distinte per la loro attività a difesa dell’ambiente. In tal senso, vanno ricordati i numerosi servizi che Agriambiente, a fianco della Polizia locale, ha svolto per contrastare l’abbandono dei … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

02/01/2021

Fiume Reno, la piena è arrivata a Cento senza danni

Cento. Erano circa le 14 quando la piena del Reno è arrivata a Cento ma il suo passaggio, rileva la Protezione civile, non ha registrato danni. Il colmo, cioè il punto massimo di portata dell’acqua durante la piena, è arrivato ad un livello di 8,30 metri dallo zero idrometrico per poi scendere abbastanza velocemente, tanto che alle 15.30, a Cento, il Reno registrava un livello di 8,23 metri dallo zero idrometrico.

L’allerta arancione, che resta valida per tutta la giornata … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

07/12/2020