Tag: agriambiente

Cento. Nei rifiuti abbandonati lascia i documenti

La distrazione ha portato sulle tracce dell’anziana: sanzione di 200 euro

Cento Ritrovata fra i rifiuti abbandonati patente e tessera sanitaria. Individuata grazie ai documenti, 200 euro la sanzione alla familiare. È accaduto sabato scorso in piazzale Bonzagni a Cento. Qui le guardie di Agriambiente avevano l’obiettivo di cogliere sul fatto l’incivile seriale che da tempo si era reso protagonista dell’abbandono di rifiuti indifferenziati presso le campane del …

Da: La Nuova Ferrara
. . . . . . CONTINUA A LEGGERE
04/01/2023

Deve traslocare in fretta Scarica i rifiuti in strada

Le feste natalizie, oltre a portare gioia e il piacere di stare in famiglia, a Cento hanno purtroppo portato anche a un notevole abbandono di rifiuti, ben 150 chili, nell’area di incrocio tra via Ugo Bassi e via Bonzagni, che però, ha fortunatamente portato anche all’immediata individuazione del colpevole oltre alla rimozione di tutto il materiale. Altro bel colpo delle guardie volontarie di Agriambiente. “Da Natale a Santo Stefano non è solo un modo di dire, ma quello che è … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

28/12/2022

Abbandono rifiuti, multe per 4mila euro dalle guardie di Agriambiente

Cento. Con quella appena passata, è la quarta domenica consecutiva che, grazie ad appostamenti mirati, le guardie di Agriambiente hanno accertato e contestato 16 sanzioni, anche nell’immediato, a chi abbandonava rifiuti. Si tratta di sanzioni per un importo totale di 4000 euro.

Prese di mira dagli incivili sono sempre state le isole ecologiche dove sono presenti solo campane del vetro e i cassoni per la raccolta degli abiti usati, trasformate in poche ore in vere e proprie discariche. Persone che … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

03/11/2022

Guardie Agriambiente, sedici multe per oltre quattromila euro

Con quella appena passata, è la quarta domenica consecutiva che grazie ad appostamenti mirati le Guardie di Agriambiente hanno accertato e contestato 16 sanzioni, anche nell’immediato a chi abbandonava rifiuti, per un totale di quattromila euro. Prese di mira dagli incivili sono le isole ecologiche con le campane del vetro e i cassoni per la raccolta degli abiti usati, trasformate in poche ore in vere e proprie discariche. “Abbandonano indiscriminatamente qualsiasi tipo di rifiuto spesso anche pericoloso – dice Vittorio … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

26/10/2022

Abbandono di rifiuti, scoperto un ’furbetto’

Con un’azione davvero magistrale, l’occhio attento delle guardie volontarie di Agriambiente ha potuto pizzicare un ‘furbetto’ dell’abbandono di rifiuti, accertando il fatto, contestando l’azione e provvedendo alla multa. Un’operazione che è durata una ventina di giorni ma che ha potuto recuperare la cifra necessaria allo smaltimento dei rifiuti senza che andassero a pesare sulle tasche della collettività. Tutto è iniziato il 30 settembre, quando una pattuglia di Guardie Volontarie di Agriambiente, durante un servizio nell’ambito della convenzione per il Comune … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

23/10/2022

A caccia di guardie e ispettori per la difesa dell’ambiente nell’Alto Ferrarese

GPGV Agriambiente Ferrara

Ferrara L’ambiente in primo piano e in tutta la provincia pullulano iniziative per tutelarlo al massimo. Nell’Alto Ferrarese entra nel vivo il progetto degli ispettori ambientali per prevenire e contrastare gli abbandoni dei rifiuti. Progetto che si fa grande ed esteso, coinvolgendo quattro Comuni: Bondeno, Terre del Reno, Poggio Renatico e Vigarano Mainarda. Nello specifico, mercoledì alle 18.30 al Centro 2000 di Bondeno ci sarà un incontro informativo sulla nuova figura degli ispettori ambientali volontari. Tali figure, … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

18/10/2022

Una città sempre più smart Premi a chi tutela l’ambiente

Lo Smart Festival ideato dal comune di Cento è dedicato ai ragazzi e parla di sicurezza e prevenzione sul territorio, parlando di bulli, di rischi della rete ma anche per favorire la partecipazione della cittadinanza interessata alla proposizione di progetti che abbiano come finalità ultima la realizzazione della Sicurezza Urbana Integrata. Tra questi anche il rispetto dell’ambiente. E’ così che la recente manifestazione in Sala Zarri è stata occasione anche per consegnare un premio ai volontari che si sono distinti … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

20/09/2022

Fototrappole anche per i luoghi del degrado

Un momento della riunione della commissione consiliare di ieri

Fototrappole, regolamento rifiuti zero e fondi per l’abbattimento della Tari sono alcuni degli argomenti discussi ieri nella Commissione “Ambiente ed assetto del territorio, sicurezza” convocata da Elisabetta Giberti. Si è dunque parlato della modifica del regolamento della videosorveglianza, per far sì che si possano utilizzare anche le fototrappole per tenere sotto controllo luoghi di degrado, di abbandono rifiuti ma anche pizzicare e sanzionare i responsabili, dando la possibilità di uso anche alle “associazioni di volontari costituiti esclusivamente da guardie particolari … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

22/07/2022

Rifiuti abbandonati Scovato e sanzionato

Una parte del materiale che è stata abbandonato in via Risorgimenti, le guardie volontarie hanno scoperto e sanzionato uno dei responsabili

A tempo di record, i volontari di Agriambiente sono riusciti a individuare e multare un altro ‘furbetto’ dell’abbandono rifiuti, recuperando così anche una cifra che altrimenti sarebbe pesata sulla collettività. Alle 6.30 di mercoledì scorso, infatti, in via Risorgimento nei pressi della Felsinea Ristorazione, dov’è presente una campana del vetro ed un cassonetto per la raccolta degli abiti usati, la pattuglia di guardie volontarie di Agriambiente in servizio nell’ambito della Convenzione con Comune e Clara, aveva accertato l’ennesimo abbandono di … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE

28/06/2022