34 cani sequestrati in allevamento abusivo a Viconovo


Un allevamento abusivo a scopo di vendita di 34 cani in un casolare a Viconovo, il cui proprietario è un ferrarese di 47 anni.
Per gli animali è stato disposto il sequestro cautelativo e attualmente hanno trovato ospitalità nei canili di Ferrara (20 esemplari), della sezione ferrarese della Lega per la difesa del cane (sei) e nel canile intercomunale di Portomaggiore (8 cani), che raggruppa i Comuni di Portomaggiore, Argenta, Ostellato e Masi Torello.
Il reato contestato al proprietario dell’allevamento … . . . . . . CONTINUA A LEGGERE